Loading...
0/1

La sauna di Helvetia, è situata all’interno della suggestiva grotta naturale ed è stata costruita secondo la tradizione finlandese.

La sauna è nata in Finlandia dove veniva praticata già nel 1100 in un buco scavato nel terreno e poi coperto. In tempi più moderni è stato riprodotto lo stesso ambiente creando una stanza rivestita completamente in legno e riscaldando l’ambiente con temperature oltre gli 80°C.

L’alta temperatura ha come effetto più evidente la sudorazione, meccanismo naturale che ha la funzione di regolare la temperatura corporea, mantenendola il più possibile vicina ai 37°C. Attraverso il sudore si eliminano acqua e, aumentando l’attività delle ghiandole sebacee, sostanze tossiche. Inoltre l’aumento della temperatura corporea ha effetti benefici sulla muscolatura che si rilassa e diminuisce la sua tensione.
Durante la sauna metabolismo e battito cardiaco aumentano, si ha vasodilatazione ed il sangue diventa meno “viscoso”: queste reazioni facilitano la circolazione del sangue nell’organismo.

Consigli di utilizzo: si consiglia un ciclo di 2-3 sedute della durata di 7-10 minuti l’una, intervallate da una doccia rinfrescante ed un buon relax sui lettini.