Territorio - Escursioni a piedi Hotel Porretta Terme (Bo)

Hotel Helvetia Thermal Spa

Prenota Online

 
Prenota il tuo soggiorno Miglior tariffa garantita
Escursioni a piedi

Sentiero CAI 103
(trekking, escursionismo)

Come arrivare: Il percorso viene segnalato fin dal centro di Porretta.

Il sentiero parte da Porretta Terme. Nel centro del paese ci sono le indicazioni apposte dalla locale Sezione CAI dell’Alto Appennino Bolognese che segnalano la direzione del percorso.
Il percorso completo del sentiero 103 è: Porretta-Madognana-il Poggio-Rifugio Monte Cavallo Si tratta di un sentiero di tipo escursionistico (necessari calzature ed equipaggiamento adeguati). Durata complessiva 3 ore e 30 min circa.

 

Monte della Croce
(trekking, escursionismo)

Come arrivare: Dalle Terme Alte seguire le indicazioni per piscina-laghetto; una volta arrivati al laghetto sulla sinistra parte un sentiero, denominato “Passeggiata Ecologica”, che arriva fino in cima al Monte della Croce.

Facile sentiero che parte dal laghetto situato vicino alla piscina comunale di Porretta Terme.
Il percorso è abbastanza agevole, e non è necessario essere abili escursionisti per arrivare fino in cima al Monte della Croce. Il percorso è lungo 1800 metri, con un dislivello di 200 metri. Dalla cima si gode di un bel panorama su tutta Porretta. Da qui si può proseguire verso il grazioso borgo di Madognana.

 

Sentiero CAI 107
(trekking, escursionismo)

Come arrivare: Il percorso viene segnalato fin dal centro di Porretta.

Il sentiero parte da Porretta Terme. Nel centro del paese ci sono le indicazioni apposte dalla locale Sezione CAI dell’Alto Appennino Bolognese che segnalano la direzione del percorso.
Il percorso completo del sentiero 107 è:
Porretta-Pallareda-Casa Ianni-Castelluccio-Prati del Piella-Pian dello Stellaio Si tratta di un sentiero di tipo escursionistico (necessari calzature ed equipaggiamento adeguati). Durata complessiva 4 ore e 30 min. Una variante è prendere, una volta arrivati a Castelluccio, in direzione Pennola e da qui proseguire per la strada carrabile che conduce fino allo splendido Santuario di Madonna del Faggio. Lungo la strada merita una visita il grazioso borgo di Tresana. Da Castelluccio a Madonna del faggio sono circa 5 Km, ed il percorso è molto agevole. Arrivati al santuario si può proseguire, seguendi il sentiero CAI 109, verso il Mulino della Squaglia, posto sul torrente Baricello, e quindi arrivare a Monteacuto delle Alpi, uno dei più bei borghi della montagna bolognese, arroccato in splendida posizione panoramica. Tempo di percorrenza dal santuario a Monteacuto poco più di 1 ora; sentiero per escursionisti.